Home Running Allenamento

Allenamento

di Pietro Renzi

L’allenamento che ruolo svolge ?

L’allenamento svolge un ruolo chiave per migliorare le proprie prestazioni sportive.

Tramite un programma di allenamento ben strutturato e soprattutto PERSONALIZZATO è possibile sviluppare la FORZA, la VELOCITA‘, la RESISTENZA e tutte le varie abilità fisiche in base alla disciplina per la quale ci stiamo allenando.

Quando vi parlo di programmi di allenamento PERSONALIZZATI intendo programmi creati in base al profilo che un coach si trova davanti a se.

Quali sono secondo voi gli elementi che differenziano un profilo di un atleta rispetto ad un altro ?

A mio avviso e per mia esperienza sono varie, ma facciamo una premessa fondamentale:

“Parliamo comunque sia di atleti amatoriali”

Quindi partendo da questo presupposto le dinamiche che a mio avviso bisogna prendere in considerazione per stipulare un programma personalizzato sono le medesime:

  • Storia Sportiva
  • Età
  • Tempo a disposizione
  • Ultime attività sportive svolte
  • Attitudine di vita
  • Orari a disposizione
  • Tempo di inattività
  • Alimentazione
  • Riposo

Il programma di allenamento deve essere mirato e adattato in base alle esigenze di ogni atleta che intende migliorare le proprie performance sportive.

L’allenamento deve essere interpretato e svolto dall’atleta in maniera REGOLARE e con COSTANZA per permettere al corpo di adattarsi e per migliorare la propria performance.

Il processo di allenamento racchiude varie fasi che danno la possibilità di massimizzare la prestazione sportiva.

Queste fasi comprendono quella di RISCALDAMENTO che prepara il corpo all’attività fisica, al movimento, la FASE DI LAVORO che racchiude il lavoro specifico dell’allenamento e alla fine la FASE DI DEFATICAMENTO.

E’ importante tenere conto di diversi elementi, come la PROGRESSIONE DELL’INTENSITA‘ e del VOLUME, variare gli esercizi, il recupero adeguato sia all’interno della seduta di allenamento (in base alla tipologia di lavoro che andiamo a svolgere) e anche tra un’allenamento e l’altro e infine l’adattamento agli allenamenti.

Quindi non basta solo la GENETICA, anzi quest’ultima con grande probabilità non regalerà assolutamente i risultati sperati o comunque quelli che possiamo ottenere, ma sarà anche l’aggiunta del giusto allenamento a migliorare le proprie PERFORMANCE SPORTIVE.

A presto.

Pietro Renzi

Potrebbe piacerti anche